BTM Business Tourism Management

Feb 12 • News ed eventi • 328 Views • Nessun commento su BTM Business Tourism Management

BTM 2019, UNA BUONA IDEA

Torna la manifestazione dedicata al turismo, al business e alla condivisione, alla sua quinta edizione. Il sud riparte ancora una volta con un palinsesto ricco di novità

Conto alla rovescia per BTM Business Tourism Management, una delle manifestazioni più importanti del sud Italia giunta alla sua quinta edizione: a Lecce è full immersion nel mondo del turismo, dei suoi successi e delle innovazioni del settore.

Anche quest’anno la location è un luogo d’interazione e dialogo d’eccezione: il Castello di Carlo V del capoluogo del Salento che ospiterà dal 28 febbraio al 2 marzo professionisti del settore, le principali aziende protagoniste del mercato a livello nazionale e internazionale, insieme a buyer, giornalisti, blogger, influencer marketing e un nuovo palinsesto ricco di tantissime novità.

Ideata e organizzata dall’agenzia di comunicazione “365 giorni in Puglia”, BTM punta il suo focus su un nuovo modo di vivere il turismo e su quelle che oggi sono le aspettative per poter intervenire con un cambio di paradigma nel linguaggio, nei codici di comunicazione e nei formati.

Incontri, formazione, strategie di marketing, conoscenza del territorio, confronti e workshop faranno parte di un programma intenso che si svilupperà nella tre giorni di BTM.

È ancora una volta una grande occasione non solo per il Salento e la Puglia, ma per tutto il Sud”, spiega Nevio D’Arpa, ideatore e organizzatore della kermesse. “Vogliamo essere punto di riferimento e di scambio di ‘buone idee’ che siano da volano per l’economia di un territorio, il nostro, che ormai da anni è sulla strada del rilancio e che attira eccellenze da tutta Italia e anche dal resto del mondo. Un’occasione per tutto il paese.

Chi viaggia è alla ricerca di un’esperienza autentica, ed è questo l’obiettivo su cui l’edizione di BTM 2019 si concentra”.

Si fa presto a dire ospitalità”, prosegue D’Arpa. “Ma cosa vuol dire? Progettare un’ospitalità attenta alle esigenze di tutti, un turismo accessibile, personalizzabile e integrato è un’opportunità per il sud e per tutta l’Italia a partire dall’esigenza di ampliare e destagionalizzare i flussi turistici favorendo uno sviluppo verticale dei settori sempre interconnesso”.

Le eccellenze turistiche italiane e del sud passano anche dall’enogastronomia. Ritorna, infatti, come tutti gli anni la sezione dedicata al settore: l’ormai tradizionale BTM GUSTO.

Aziende produttrici e di servizi racconteranno un territorio unico come la Puglia, destinazione sempre più ambita da turisti stranieri, identificati come foodies. BTM Gusto sarà organizzata in tre aree di lavoro, messe a disposizione per gli espositori e gli ospiti per tutti i tre giorni: “salotti del gusto” per confrontarsi, “tavolini del gusto” per far degustare e approfondire la conoscenza dei prodotti e per ultimo “la Corte”, uno spazio dedicato alla cultura e all’informazione sul mondo enogastronomico.

Un’altra novità di cui BTM 2019 si arricchisce è BTM Enzimi, un processo di rigenerazione urbana culturale che invaderà le piazze, i locali e gli spazi storici di Lecce.

Un’iniziativa collaterale che nasce dall’esigenza di valorizzare BTM come esperienza socio-culturale allo scopo di fondersi con il territorio e, di conseguenza, con la comunità ospitante e diventare, così, un attivatore di ‘vitalità territoriale’ a tutti gli effetti.

Anche quest’anno verrà organizzato un Educational Trip con buyer provenienti da tutto il mondo, i quali incontreranno le aziende in un B2B, occasione importante di networking e business matching.

Nell’ultima edizione 2018, BTM ha registrato oltre 9mila presenze; hanno partecipato circa 150 relatori che hanno condiviso nei tre giorni della kermesse, il proprio knowhow in incontri, seminari, conferenze e workshop;  150 espositori55 Buyer internazionali provenienti dai maggiori mercati di interesse per il comparto turistico, 250 aziende partecipanti al B2B45 aziende ed enti partner e 15 influencer e blogger.

 

 

Novità per la V edizione di BTM 2019

Una buona idea per “fare turismo”

Continuano le novità per BTM Business Tourism Management, giunto ormai alla sua quinta edizione, una buona idea per “fare turismo”. La manifestazione quest’anno ritorna in una delle location storiche leccesi il Castello di Carlo V con due sale conferenze, un’area espositiva e l’immancabile BTM Gusto, in tre giornate il 28 febbraio, l’1 e il 2 marzo.

Adiacente al Castello, più precisamente nel foyer del Politeama Greco, sarà allestita la main hall di BTM che ospiterà importanti professionisti del settore provenienti da ogni parte del mondo, che trasferiranno il loro know-how in incontri, seminari, conferenze e workshop.

Ideato e organizzato dall’agenzia 365 giorni in Puglia, BTM è diventato ormai negli anni un evento dal respiro internazionale che si è distinto per innovazione delle tematiche trattate e anche quest’anno esplorerà gli scenari dei mercati per i prossimi 5 anni in tema di Accoglienza e Ospitalità nel turismo globale, nazionale e regionale.

A tal proposito, uno degli ospiti di BTM sarà Josep Ejarque, professionista in Destination Management e Marketing, in politiche turistiche e sviluppo territoriale e sviluppo di prodotti e destinazioni. Responsabile di diverse DMO tra le quali Explora, ente che ha realizzato e gestito nell’ambito turistico la promozione di Expo 2015, è stato Direttore Generale di Turismo FVG e di Turismo Torino e di altri enti all’estero, tra cui Responsabile Marketing e Comunicazione dell’Ente del Turismo della Catalogna e Barcellona. Attualmente è titolare della FTourism & Marketing con sede a Torino.

In una visione di destination marketing, BTM ha organizzato incontri B2B tra Buyers internazionali e Sellers pugliesi, occasioni di networking e business matching. I dipartimenti coinvolti sono leisure, mice and incentive, individuali e gruppi, enogastronomia, viaggi di nozze e di lusso.

Grazie alla collaborazione di strutture ricettive e ristoranti pugliesi di alto livello, BTM ha organizzato un Educational Tour per buyers, influencers e giornalisti che saranno accompagnati in un tour guidato; il 25 febbraio visiteranno le bellezze della città di Bari e Trani in un programma stabilito ad hoc, basato sul vivere esperienze ed emozioni legate all’autenticità dei luoghi. La mattina del 26 febbraio gli ospiti arriveranno a Locorotondo e Alberobello fino a toccare tutta la valle d’Itria in una giornata dedicata alle bellezze del territorio e a degustazioni enogastronomiche. Si proseguirà il 27 febbraio con la visita delle bellezze della penisola salentina.

Una novità importante quest’anno sarà l’Hotel Performance Day, un’intera giornata di formazione organizzata da BTM 2019 in collaborazione con TITANKA! Web Company Spa, la storica web agency della Riviera Romagnola.

Dieci relatori, i migliori esperti del settore comunicazione per le aziende che operano nel turismo, cureranno un percorso formativo destinato ai titolari di hotel e strutture extra alberghiere.

Lo scopo di Hotel Performance Day è quello di aiutare gli imprenditori del turismo e i loro collaboratori a comunicare bene online, posizionare la propria struttura sul web, acquisire contatti e trasformarli in clienti per aumentare le vendite dirette.

Durante la giornata, consulenti ed esperti di marketing turistico si alterneranno sul palco, indicando la strada per ottenere concreti risultati in termini di visibilità e vendita.

La partecipazione è gratuita, a numero chiuso e necessita di una previa iscrizione nella sezione dedicata sul sito www.btmpuglia.it.

Immancabile la sezione Gusto di BTM che per la V edizione sarà ospitato all’interno di una struttura dalle pareti a vista, di alta tecnologia, realizzata dall’azienda leader del settore Sprech Group Outdoor, partner di BTM.

Un “Village Teg” in cui parlare di eccellenze pugliesi che fanno rete e promuovono un concetto di turismo esperienziale nell’enogastronomia sempre più di qualità. Il Villaggio proporrà i “salotti del gusto” per scambiare idee, progetti e accordi aziendali; i “talovini del gusto” per degustare e approfondire la conoscenza dei prodotti, e la “corte” uno spazio dedicato alla cultura e all’informazione.

Tanti i temi trattati come per esempio il “Wine business” diventato un business trainante dell’economia turistica alla quale si è aggiunto negli ultimi anni anche l’Enoturismo.

BTM Gusto, nell’ambito di BTM 2019, ospiterà Giuseppe Festa, direttore del Corso di perfezionamento universitario e aggiornamento culturale in “Wine Business” all’Università degli Studi di Salerno, dove incardinato nel Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche, è professore aggregato di “Food & Wine Business” (in lingua Inglese). Coordinatore scientifico dell’Osservatorio Nazionale sul Turismo del Vino dell’Associazione Nazionale delle “Città del Vino”, di cui è ambasciatore emerito.

Ancora un’ospite d’eccellenza per la sezione Gusto di BTM sarà Roberta Garibaldi, coordinatrice dell’Osservatorio sul Turismo enogastronomico in Italia. È membro dell’Advisory Board e Ambasciatrice per l’Italia della World Food Travel Association, autrice del “Primo Rapporto sul turismo enogastronomico italiano 2018” sotto l’egida dell’Università di Bergamo e della World Food Travel Association. Insieme a lei si affronterà il tema del turismo enogastronomico, d’interesse ormai globale.

Uno dei temi affrontati durante le tre giornate di BTM, e di grande interesse soprattutto per le aziende, strutture ricettive e associazioni è quello del Turismo inclusivo e Accessibilità universale, inteso come insieme di servizi e di prodotti turistici che permettono alle persone con speciali necessità di vivere delle esperienze personalizzate e su misura. I bisogni speciali hanno molteplici nature, pertanto è limitativo parlare solo di accessibilità dei luoghi per disabilità fisiche, psichiche o sensoriali permanenti o temporanee, ma è necessario prendersi cura anche della cultura dell’accoglienza e del rispetto dell’altro.

Tante altre le novità trattate quest’anno, per visionare il programma completo e per maggiori informazioni: www.btmpuglia.it

 

UFFICIO STAMPA

BTM 2019

Viviana Carrone