L’evoluzione del consulente di marchi e brevetti

Gen 16 • News in evidenza • 232 Views • Nessun commento su L’evoluzione del consulente di marchi e brevetti

Le professioni stanno cambiando. Tutte. Non fa eccezione il consulente di marchi e brevetti. «Il nostro lavoro è aumentato ed è diventato più creativo», spiega Leonardo Jaumann, titolare di Jaumann, storico studio di proprietà intellettuale nel cuore di Milano. «L’esigenza dell’imprenditore nei nostri confronti non è più quella di registrare un brevetto o avere una mera consulenza giuridica, ma è come se chiedesse il nostro contributo per il raggiungimento di un risultato. In alcune fasi aziendali, in particolare all’inizio, una collaborazione come la nostra oggi direi che è diventata fondamentale per ottenere successo, ma soprattutto per evitare errori irreparabili».