Mete di Stile

Dic 10 • I grandi servizi • 136 Views • Nessun commento su Mete di Stile

Bramate esperienze

Esiste più di un modo di fare vacanza: raggiungere una meta e sostare godendosi il relax, organizzare un viaggio itinerante, dedicarsi anima e corpo allo sport, curare la propria persona con trattamenti rigeneranti, stare a contatto con la natura, ricercare le testimonianze del passato tra borghi e musei, ecc. Però, affinché si possa parlare di viaggio memorabile, ogni formula scelta deve portare con sé un valore aggiunto: l’emozione. Una struttura turistica può rispettare ogni straordinario canone estetico e offrire i servizi migliori, ma se non è in grado di trasmettere una suggestione, per il visitatore la vacanza sarà per definizione un’esperienza a metà. Da qualche anno il popolo dei viaggiatori è a caccia di emozioni e accoglie con favore crescente le proposte maggiormente coinvolgenti da un punto di vista emotivo. Così, il “turismo esperenziale” sta guadagnando quote di mercato interessanti. Conoscere e partecipare alle tradizioni del luogo prescelto per le proprie ferie, vivere esperienze non convenzionali, visitare luoghi poco conosciuti e fuori dai soliti circuiti di viaggio, spostarsi con mezzi e modalità di viaggio diverse: questo vuol dire viaggiare, nell’accezione più moderna del termine. Di recente anche le agenzie di viaggio e i tour operator si sono resi conto dell’esigenza che i clienti hanno di sperimentare. Nell’aggiornare il loro portfolio di offerta, dunque, hanno inserito anche prodotti esperienziali disegnati attorno a una specifica passione del turista, che diventa protagonista sul territorio. Sono nate anche figure professionali appositamente formate, Operatori per il Turismo Esperienziale, liberi professionisti che creano, organizzano ed erogano prodotti di viaggio originali e unici. Queste figure sono riconosciute e tutelate da Assotes, Associazione Professionale degli Operatori per il Turismo Esperienziale. E nascono anche occasioni fieristiche che concentrano quanto di più particolare offre il settore. Un esempio? Dal 31 gennaio al 2 febbraio, a Padova, si svolgerà Itinerando 2020 : per tre giorni il quartiere fieristico di Padova diventerà un’importante vetrina per le aziende che costruiscono la propria offerta intorno a ciò che i viaggiatori non si aspettano e non possono vivere in altri luoghi, se non in quelli proposti. Di per sé, la manifestazione sarà una bella “esperienza”